Il lago piÙ grande d’europa

L’influenza di uno specchio d’acqua sulle colline circostanti

L’Altopiano del Balaton, noto anche come Balatonfelvidék, si trova nell’Ungheria occidentale, a nord del lago Balaton. Il lago stesso è un’importante caratteristica geografica, in quanto è il più grande lago d’acqua dolce in Europa Centrale. Questo fornisce un microclima mite che è ideale per la viticoltura.

La regione è caratterizzata da colline e valli, con altitudini che variano notevolmente. Queste variazioni di altitudine offrono un ampio spettro di microclimi, consentendo una diversa maturazione delle uve, che possono essere utilizzate per creare una varietà di stili di vino.

Il suolo nella regione dell’Altopiano del Balaton è prevalentemente vulcanico, composto da basalto e tufa, con strati di arenaria e marne. Questo suolo vulcanico, unito al clima influenzato dal lago, crea un ambiente unico per la viticoltura. I vini prodotti in questa regione sono spesso descritti come minerali e possono avere un distinto carattere vulcanico.

La geografia della regione dell’Altopiano del Balaton influisce anche sulla biodiversità della zona. Le colline, i boschi, i prati e le regioni lacustri offrono habitat a una vasta gamma di specie animali e vegetali, rendendo la regione non solo una destinazione vinicola, ma anche una ricca riserva naturale.

In termini di viticoltura, la regione è suddivisa in più aree di produzione, ognuna con le sue particolarità geografiche e climatiche. Questo permette una notevole diversità in termini di stili di vino e varietà di uva coltivate.

I PRODUTTORI dell’Altopiano del Balaton

Scopri il nostro catalogo

Richiedi l’ultima versione del nostro listino