Dlúhé Gréfty

Moravia Sud, Cechia

La freschezza degli autoctoni di Moravia

Jaroslav Tesarìk è un giovane vignaiolo che con la moglie Pavlína coltiva circa 1 ettaro e mezzo di vigna a Mutènice, in Moravia Sud (Repubblica Ceca).

Dalle circa 6500 piante vengono ricavate uve di diverse varietà autoctone (Neuburger, Sankt Laurent, Blauer Portuguiser, etc…) e e anche qualche varietà internazionale, come il Müller Thurgau, che su questi terreni sembrano aver trovato una dimora ideale.

Tutti i vini sono risultato della fermentazione spontanea con lieviti indigeni, affinamento in botti grandi di rovere usate, l’assenza di solfiti aggiunti (con alcune eccezioni, a seconda dell’annata). I trattamenti sono tutti di contatto ed effettuati con rame, zolfo e preparati a base vegetale.

Dluhe Grefty