Vionnet

Villié-Morgon, Beaujolais, Francia

Karim Vionnet inizia il suo percorso nel 2005, quando comincia una collaborazione con Guy Breton come lavoratore stagionale in vigna, e successivamente in cantina.

Karim Vionnet inizia il suo percorso nel 2005, quando comincia una collaborazione con Guy Breton come lavoratore stagionale in vigna, e successivamente in cantina. Nel 2006 acquisisce i primi 2 ettari di vigna, a Quincié, nel Beaujolais, che diventeranno 5 negli anni successivi estendendosi sul territorio di Villié-Morgon, una frazione di Morgon.

La produzione di Karim aderisce fedelmente ad un approccio che limita al massimo gli interventi in vigna e in cantina, con l’unica aggiunta di una quantità minima di solforosa prima dell’imbottigliamento (1g ogni 100 litri di vino).

Tutti i vini di Karim Vionnet sono a base Gamay, da diverse vigne di diverse età, mono-vigneto o risultato di una cuvée di più vigneti.

Karim Vionnet