Azienda Agricola Rivetto

Serralunga (CN), Italia

L’eredità di Enrico Rivetto è di quelle importanti: l’azienda nasce nel 1902, passando per 4 generazioni di produttori: le radici della famiglia Rivetto sono profondamente immerse nella storia delle Langhe.

L’azienda ha sede a Serralunga d’Alba, nelle Langhe, una delle zone maggiormente vocate per la produzione di Nebbiolo da Barolo, Barbera d’Alba, Dolcetto e la riscoperta Nascetta. L’eredità di Enrico Rivetto è di quelle importanti: l’azienda nasce nel 1902, passando per 4 generazioni di produttori: le radici della famiglia Rivetto sono profondamente immerse nella storia delle Langhe.

Enrico e la sua famiglia portano avanti un approccio alla produzione che mette la vigna al primo posto, prima di ogni altra cosa: perché i vini siano vera espressione del territorio in cui nascono, occorre fidarsi del vigneto e condurlo verso l’autoregolazione.

I 16ha di vigneti vengono coltivati con un approccio minimalista alla viticoltura: non vengono utilizzati prodotti chimici di sintesi per il diserbo, la difesa della vite e la concimazione; la coltivazione della vite avviene in modo non invasivo, seminando graminacee e leguminose in vigna per la rivitalizzazione del terreno e la riduzione del compattamento del suolo. La vite viene trattata con fitofortificanti naturali, per stimolare le piante all’autodifesa.

A ulteriore testimonianza del collegamento dell’azienda con il territorio, l’Azienda Agricola Rivetto è una delle poche ad aver recuperato un vitigno autoctono, la Nascetta, dandogli nuova vita e diventandone ambasciatore in Italia e nel mondo.

Azienda Agricola Rivetto